Linea Volume

Fini come la seta e come la seta belli ma delicati. I capelli sottili non presentano particolari problemi, sono semplicemente
più esili degli altri perché hanno un diametro inferiore. Per questo motivo, pur essendo sani, sono più vulnerabili e
più esposti, e vanno trattati specificatamente, tenendo conto delle loro caratteristiche.
È una differenza che possiamo osservare quotidianamente: ci sono capelli grossi, cioè con un diametro relativamente grande, e capelli più sottili, ovvero con un diametro inferiore. Volendo essere più precisi: mentre un capello normale ha un diametro medio di 80-100 micron, un capello sottile presenta un diametro inferiore a 70 micron. Non si tratta né di un difetto né di una malattia, ma poiché la resistenza del capello è data dallo spessore del suo diametro, è chiaro che i capelli sottili sono anche più sensibili e quindi più vulnerabili di fronte alle aggressioni esterne; inoltre la loro caratteristica strutturale incide negativamente a livello estetico in quanto l’acconciatura risulta priva di corpo e di volume. In presenza di capelli deboli e sottili è indispensabile evitare spazzolature troppo energiche, l’uso prolungato del phon (nemico numero uno della loro delicata struttura), gli shampoo sgrassanti e naturalmente le sostanze chimiche utilizzate per la tintura, la
decolorazione e la permanente; in quest’ultimo caso è necessario utilizzare dopo ogni trattamento un prodotto trattante
che nutra e che corporizzi il capello.